Teatro di Casalbuono, già sold out lo show di Alessia Mazzariello, Ness, Nicola Linfante e Totino Melillo

Un teatro del Vallo di Diano tutto esaurito con una settima d’anticipo è sempre una bella notizia, lo è ancora di più se i destinatari di questa entusiastica partecipazione popolare sono quattro giovani talenti artistici valdianesi. Domenica 25 febbraio, alle ore 18:30, la Musica sarà padrona di casa a Casalbuono, presso il Teatro Comunale “Massimo Troisi” con il concerto/spettacolo “SI… MA CHI SI?” di e con Alessia Mazzariello, Ness, Nicola Linfante e Totino Melillo.

Un quartetto musicale e canoro inedito, ma le cui potenzialità artistiche sono evidenti, considerato il talento dei giovani artisti di Sala Consilina coinvolti. Che sono stati invitati a lavorare insieme per questa particolare occasione da Enzo D’Arco, direttore artistico della stagione teatrale organizzata a Casalbuono dal Coordinamento Annia. Domenica Alessia Mazzariello, Ness, Nicola Linfante e Totino Melillo daranno vita ad uno spettacolo pieno di tanta buona musica, con le loro belle e diverse voci, il tutto con un pizzico di sana ironia, che non guasta. E poi tanto altro ancora, accompagnati da altri valenti musicisti del territorio. “SI…MA CHI SI?” è la storia di quattro artisti emergenti che si scontrano con la realtà e il contesto in cui vivono, dove molto spesso la loro passione per la musica viene vista più come un passatempo che come un’opportunità di lavoro e felicità. I quattro saranno protagonisti di alcune vicende dove lo scetticismo delle persone nei confronti della loro attività musicali, emergerà fino a spingere i personaggi a dividersi, scappando altrove o cercando strade alternative per portare avanti i loro sogni. Dopo una trasposizione temporale di circa tre anni, i protagonisti si rincontreranno in un camerino pronti ad eseguire uno spettacolo, dove potranno mostrare a tutto il pubblico quanto il loro sogno sia diventato grande, tangibile e reale. Insomma le premesse non mancano per assistere ad uno spettacolo unico, energico, brioso e che non mancherà di inondare i cuori di tante emozioni.

calsalbuono

Intanto continuano, con grande successo di pubblico e di critica, le Mostre, che da novembre vengono ospitate nel foyer del Teatro di Casalbuono. Domenica 25 febbraio, alle ore 17:00, sarà la volta di un’artista valligiana anche se nata ad Altensteig (Germania). Lucia Menna, risiede a Sant’Arsenio e la sua pittura, dai colori vivaci, è molto vicina allo stile naïf, che per semplicità e candore narra la propria personale visione ed esperienza del mondo. Ella, al pari dei pittori naif, che in America e in Europa, a partire dalla fine del sec. XIX, seppero esprimere istintivamente la propria personale visione della realtà quotidiana, in modo ingenuo e immediato, sa comunicare quel carico di grande suggestioni, che porta dentro di se e che prepotentemente affiora, in armonica policromia sulle tele.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#