Campionati dei giochi matematici: Di Blasio, Tropiano e Greco staccano il biglietto per Milano

Il Vallo di Diano trionfa alle semifinali dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici. Circa in 700 studenti provenienti dagli istituti superiori della Basilicata e della Campania hanno preso parte alla competizione svoltasi a Potenza nei giorni scorsi. Il Vallo di Diano l’ha fatta da padrone grazie alla preparazione di numerosi studenti provenienti dall’Istituto “A.Sacco” di Sant’Arsenio e dall’Istituto “Pomponio Leto” di Teggiano.

peppe 3

tropiano

 

lezziero

Ad accoglierli a Potenza, presso il Dipartimento di Matematica Informatica ed Economia dell’Università degli Studi della Basilicata,  c’erano i docenti dell’ateneo coordinati dalla dott.ssa Vita Leonessa. Quattro le categorie nell’ambito delle quali si è svolta la competizi0ne che ha visto primeggiare gli istituti scolastici valdianesi. Infatti nella categoria L2 ( comprendente quinto anno superiore e primo anno universitario), il gradino più alto del podio è stato guadagnato da Giuseppe Di Blasio, di Pertosa, studente dell’istituto Leto di Teggiano, accompagnato dalla professoressa Angela Bevilacqua e dal Professore Roberto Manzolillo. Biagio Tropiano e Lezziero Greco, studenti dell’istituto Sacco di Sant’Arsenio, invece, hanno guadagnato rispettivamente il primo e terzo posto della categoria L1 (secondo terzo e quarto anno di scuole superiori).  Due ore a disposizione per svolgere e dare una risposta a numerosi esercizi inerenti la matematica e la logica al termine dei quali sono stati proclamati  e premiati i vincitori delle 4 categorie. Grande soddisfazione per i giovani studenti valdianesi che grazie all’ottima performance e alla vittoria conseguita, parteciperanno alla finale nazionale che si terrà a Milano il 12 maggio prossimo. “E’ il primo anno che gareggio nella categoria L2, dichiara con estrema soddisfazione Giuseppe Di Blasio, 18enne di Pertosa, e la competizione con studenti universitari mi ha stimolato e fatto apprezzare ancora di più il risultato conseguito per il quale ringrazio i miei professori. Ora ci attende Milano, termina Giuseppe Di Blasio, e nelle settimane che verranno mi concentrerò su questo obiettivo insieme agli altri miei compagni del Pomponio Leto “.

peppe 2

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#