“Jam Session Officina Gambrinus”: i Brothmo Acustic band di Aversa conquistano la seconda serata

WhatsApp Image 2018-03-19 at 10.48.44Il sound dei “Brothmo Acustic Band” di Aversa ha conquistato il pubblico e la giuria nella seconda serata del “ Jam Session Officina Gambrinus” , il contest dedicato alle band emergenti che ha preso il via la scorsa domenica all’Officina Gambrinus di Atena Lucana, storico locale del Vallo di Diano che da sempre ha dato spazio a gruppi musicali emergenti del territorio ed anche delle regioni limitrofe. I Brothmo Acustic Band hanno proposto un repertorio molto ampio, dai Coldplay a Pino Daniele fino a proporre due brani inediti che hanno raccolto grande apprezzamento dalla giuria. Secondo posto per i Blue Cobs, un duo proveniente da Padula che ha scaldato l’Officina Gambrinus con il coinvolgente ritmo country. Terzo post per una band di giovanissimi, provenienti da Caggiano e di età compresa tra i 16 ed i 17 anni  i Molo 13 che hanno saputo ben tenere il palco nonostante la giovane età. Quarto posto per Adriano Apicella di Cava de’ Tirreni che ha raccontato di essersi riavvicinato alla musica dopo una lunga pausa. La giuria composta da giornalisti , editori, critici musicali e musicisti ha deciso che la band di Aversa potrà accedere alla finale del prossimo 8 aprile. I prossimi appuntamenti, infatti, del contest “Jam Session Officina Gambrinus” sono:  domenica 25 marzo  alle 21:30 e domenica  8 aprile sempre alle  21:30. Ogni serata si esibiscono 4 band. Al termine della serata sarà stilata la classica della giuria ed il vincitore finale avrà la possibilità di esibirsi all’Officina Gambrinus. Presente nel corso della serata anche una giuria social che giudica la migliore performance. Il vincitore ha la possibilità di essere intervistato e vedere pubblicata la sua esibizione sulla pagina “SUPERSTAR” degli  Starbusters (https://www.facebook.com/starbusters/). Tutte le info sono reperibili sulla pagina facebook dell’Officina Gambrinus.WhatsApp Image 2018-03-19 at 10.05.17 WhatsApp Image 2018-03-19 at 10.05.13 (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#