San Pietro al Tanagro, presentato “Muoviamoci in bici”, il servizio di Bike Sharing comunale

È stato presentato questa mattina a San Pietro al Tanagro il nuovo servizio di Bike Sharing comunale denominato “Muoviamoci in bici”.

Già  a partire da oggi  si possono ritirare le schede, secondo il regolamento già pubblicato, presso gli uffici comunali o, in alternativa, presso l’esercizio commerciale convenzionato con l’Ente, la cartolibreria sita in Piazza Enrico Quaranta “Gocart” di Giovanni Graziano.

bike sharing san pietro al tanagro 2 bike sharing san pietro al tanagro

L’iniziativa è stata fortemente voluta dall’Assessore al Turismo Antonio Pagliarulo, e questa mattina è stata presentata in particolare ad una platea di giovanissimi. Entusiasta il sindaco Domenico Quaranta, che auspica una replica del Bike Sharing anche in altri comuni del Vallo di Diano, in modo da creare stazioni intercambiabili dove poter prendere a nolo o consegnare le biciclette elettriche. Intanto a San Pietro al Tanagro sono due le Stazioni al momento attive, e 20 le bici disponibili, ad un prezzo davvero competitivo: 0,25 centesimi per ogni ora.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Rocco Panetta ha detto:

    Ottima iniziativa ma l’Amministrazione Comunale di San Pietro al Tanagro deve IMMEDIATAMENTE deliberare la richiesta di passaggio all’ANAS della SR 426, che attraversa il territorio comunale, come è già avvenuto per la SR 19 Ter Buccino-Polla, ridiventata SS 19 Ter. In caso contrario l’anno prossimo la strada sarà IMPRATICABILE per le bici elettriche perché cosparsa di BUCHE come TUTTE le altre strade gestite dalla Provincia di Salerno, anche nel Vallo di Diano, compresi i territori di Teggiano e Padula, zone che aspirano ad attrarre turisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#