Dal Vallo di Diano a Roma per l’impresa giallorossa: “Che godimento. E’ la notte più bella”

rossoAnche nel Vallo di Diano c’è una forte comunità di tifosi giallorossi. La Roma, pur se non è la prima squadra come tifo del territorio, ha un suo bacino d’utenza. E ieri erano in tanti che dal comprensorio salernitano sono andati all’Olimpico per sperare in una impresa nonostante il 4-1 dell’andata. Da Polla, Sant’Arsenio, Sala Consilina e altri paesi sono partiti amici e familiari per ammirare Messi e tifare De Rossi, guardare Suarez  e godere con Dzeko. “E’ stata la notte più bella – racconta Francesco allo stadio con il fratello Flavio e il padre Generoso (una famiglia giallorossa) – della mia squadra. Che godimento”. Ma non sono stati gli unici a esultare per il 3-0 ottenuto dalla squadra di Eusebio di Francesco per una partita di calcio che ha unito gran parte del tifo italiano e che pur se solo di calcio si tratta entrerà nella storia del pallone. Tanti i valdianesi. Qualcuno è riuscito anche a “parare” un pallone lanciato da Under e portarlo a casa come cimelio di una partita indimenticabile. La caduta degli dei catalani nell’Olimpico. E sennò altrimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#