Robotica, Rome Cup: gli studenti dell’ITIS Gatta dell’IIS Cicerone di Sala Consilina ancora una volta al top

Gli studenti dell’ITIS Gatta di Sala Consilina ancora al top nella Rome Cup, l’evento nazionale dedicato alla robotica.

Dopo due giorni di gare tenutesi presso il Campus Biomedico dell’Università di Roma, giovedì 18 aprile si è svolta la finale al Campidoglio della Rome Cup 2018. Si tratta della dodicesima edizione della manifestazione promossa da Fondazione Mondo Digitale, nel corso della quale scuole provenienti da tutta Italia (e non solo) si sono sfidate a colpi di competizioni fra robot, per portare a casa la vittoria: in palio anche la partecipazione alla Robocup Junior, i mondiali di Robotica che quest’anno si terranno in Canada.

rome cup robotica itis gatta

La Rome Cup 2018 ha visto 135 team in gara, provenienti da 45 scuole di 4 Paesi (Croazia, Italia, Malta e Slovacchia): una “full immersion” nel presente e nel futuro dell’uomo, che ha coinvolto scuole, atenei, centri di ricerca, startup, pmi e distretti produttivi. La squadra dell’ITIS Gatta dell’IIS “M. T. Cicerone” di Sala Consilina continua a salire sul podio dell’importante manifestazione: quest’anno gli studenti valdianesi si sono aggiudicati il primo e il secondo posto nella categoria EXPLORER JUNIOR ed il terzo posto nella categoria EXPLORER SENIOR.

31f10d89-ce44-437b-bbc5-a03d58a94183

I giovanissimi ingegneri elettronici in erba dell’istituto industriale salese si confermano dunque tra i più preparati e competitivi in Italia. Lievita così il bottino del medagliere dell’ITIS che ora sale a sei primi posti, conquistati dal 2013 ad oggi. “Un grande plauso –ha commentato la dirigente scolastica Maria Rosaria Ippolito- va ad allievi e docenti della sezione ITIS che, anche quest’anno, hanno portato alto il nome del Cicerone”.  La cerimonia di premiazione si è svolta in Campidoglio, ed i ragazzi del Cicerone sono stati premiati da Flavia Marzano, assessora Roma Semplice, Raffaele Calabrò, rettore Università Campus Bio-Medico di Roma, e Alfonso Molina, direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale, alla presenza delle aziende partner dell’iniziativa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#