Sala Consilina, individuato ed arrestato 27enne rumeno latitante dal 2017. Era ricercato per rapina

I militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina (SA), coordinati dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto su mandato di arresto europeo un 27enne di nazionalità rumena, latitante dal 2016 (M.G.D.). L’uomo era ricercato da circa due anni dalle autorità inquirenti europee a causa di un provvedimento restrittivo della libertà personale spiccato dall’Autorità Giudiziaria della Romania per una rapina lì commessa.

Foto - Latitante arrestato 1

L’Operazione di cattura del latitante è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Sala Consilina, guidati dal Luogotenente Cono Cimino. L’uomo è hanno rintracciato nel Comune di Sala Consilina, e non ha opposto resistenza al momento dell’arresto. Il giovane aveva cambiato il colore dei capelli rispetto alla foto con la quale era ricercato. Ma non è bastato a sfuggire all’attento controllo del territorio attuato dai Militari dell’Arma salesi, che lo hanno individuato e arrestato. Il 27enne è stato condotto presso la Casa Circondariale di Potenza, in attesa di estradizione, e a disposizione della Corte di Appello potentina.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#