imbarcazione rischia di affondare: salvate due persone dalla Guardia Costiera a Capaccio Paestum

La Guardia Costiera di Salerno, nella mattinata odierna, ha portato a termine, con successo, una complessa operazione di ricerca e soccorso in mare a favore di due persone a bordo di una imbarcazione in difficoltà nello specchio acqueo antistante il litorale di Capaccio Paestum. Alle ore 9.00 è giunta una richiesta di soccorso alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Salerno da parte di una piccola imbarcazione impegnata in attività di pesca che stava imbarcando acqua. Immediatamente è stata disposta l’uscita della motovedetta dislocata presso la Capitaneria di Porto di Agropoli. Inoltre è stato allertato anche il mezzo aereo   della Guardia Costiera impegnato in zona nell’attività di ricerca a favore del velivolo disperso nei giorni scorsi, al fine di prestare assistenza al personale via mare. Grazie all’ausilio del mezzo aereo e di un’ulteriore motovedetta della Guardia Costiera presente nello specchio acqueo, in breve tempo è stata individuata l’imbarcazione in difficoltà. I militari, dopo essersi sincerati delle buone condizioni di salute delle persone a bordo, hanno prestato assistenza all’imbarcazione sino al rientro nel porto di Agropoli. Il tempestivo intervento della Guardia Costiera ha consentito il buon esito dell’attività di soccorso, senza conseguenze per le persone a bordo né danni per l’ambiente marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#