Auletta, il falchetto imprudente caccia un serpente ma il rettile lo soffoca: rapace salvato da un consigliere comunale

Un falco caccia e cattura un serpente, ma il rettile non ci sta affatto a finire sul suo menù: si attorciglia al collo del rapace che lo aveva ghermito, e lo soffoca fino a farlo precipitare a terra. È la dura legge della natura, dove solo il più forte sopravvive: questa volta però è andata bene ad entrambi.

falco 2 falco

Il falco ormai soffocato dal rettile è infatti caduto nei pressi dell’abitazione del Consigliere Comunale di Auletta Carmine Soldovieri, che ha assistito incredulo alla scena simile a un documentario del National Geographic. Soldovieri è immediatamente intervenuto, liberando il falco dall’abbraccio “mortale” del serpente, che infastidito ha ripreso il suo vagabondare nei campi. Grazie anche all’intervento del Consigliere Comunale Antonio Addesso immediata è stata la segnalazione al Servizio Veterinario dell’ASL di Salerno. Il rapace, dopo la batosta subita dal rettile e la conseguente caduta, è stato consegnato al veterinario Francesco Antonio D’Orilia. Dapprima in evidente stato confusionale, il falco si è velocemente ripreso. Di certo avrà imparato la lezione, e probabilmente sceglierà in futuro le sue prede potenziali con maggiore prudenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#