Carenza infermieri Asl Salerno, incontro proficuo con il DG Giordano. CGIL: “Saranno assunti 80 infermieri”

L’appello lanciato nei giorni scorsi da più sigle sindacali, relativo alla mancanza di personale infermieristico nelle strutture afferenti all’ASL Salerno, non è caduto nel vuoto. Il Direttore Generale Antonio Giordano, infatti, ha immediatamente convocato un tavolo tecnico per far fronte all’emergenza.  A seguito della convocazione da parte del Direttore Generale dott. ANTONIO GIORDANO sulla emergenza estiva, la CGIL. nella persona del Segretario Provinciale Pasquale Addesso, ha voluto esprimere il suo compiacimento sulla conclusione della riunione in quanto l’Azienda assumerà circa 80 infermieri professionali dalla graduatoria dell’Azienda Universitaria a tempo determinato per sei mesi. “Ci riteniamo soddisfatti, spiega Addesso, in quanto è stato accolto ciò che più volte abbiamo chiesto per evitare accorpamenti selvaggi nei vari presidi. Il Direttore Sanitario dunque convocherà la settimana prossima i relativi Direttori Sanitari per dare disposizioni uniche su eventuali accorpamenti.  Il Direttore Giordano, continua Addesso, si è impegnato a coinvolgere anche il dr. LONGO per definire con il Ruggi un unico piano di emergenza e da settembre ci sarà un tavolo per definire la dotazione organica.  Per questi motivi, termina il Segretario Provinciale della CGIL., ringraziamo il dott. ANTONIO GIORDANO per la sensibilità e la disponibilità dimostrata alle istanze delle Parti Sociali”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#