Si schiantò con l’auto a Sant’Arsenio, muore dopo due settimane di agonia

Giuseppe Amato è morto dopo tre settimane di agonia. Il 21enne di San Pietro al Tanagro è deceduto per le ferite riportate in seguito all’incidente stradale avvenuto lungo la strada di Sant’Arsenio. La vettura procedeva a velocità molto alta e andò a schiantarsi contro delle abitazioni e poi contro un’altra auto parcheggiata lungo la carreggiata. Le condizioni di Giuseppe furono subito gravissime. Una complicazione questa mattina ha portato al decesso.

SmartSelect_20180610-190357_WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#