Eboli, arrestato insegnante di 39 anni responsabile di rapina e tentata rapina ai danni di due coppie

Questa notte militari della Stazione Carabinieri di Eboli e della locale Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto un insegnante di anni 39 residente a Campagna (N.M.), che tra le ore 23:30 e le ore 24:00 di venerdì si era reso responsabile di una tentata rapina, con ferimento di un giovane battipagliese, e di altra rapina, consumata poco dopo, a danno di due giovani coppiette appartatesi in due distinte zone periferiche del centro abitato. Diverse pattuglie dell’Arma, allertate dalle vittime delle rapine, hanno individuato e tratto in arresto il rapinatore, finito fuori strada mentre era in fuga dopo l’ultima rapina effettuata. L’uomo si trovava, ferito, ancora a bordo della propria autovettura. L’arrestato è stato trasportato presso l’ospedale di Eboli ove gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale ed una profonda ferita al labro superiore, lesioni conseguenti all’incidente. L’intera refurtiva è stata recuperata e riconsegnata agli aventi diritto, mentre l’autovettura ed il coltello utilizzato per le rapine sono stati sottoposti a sequestro penale. L’arrestato, con precedenti penali di lieve entità tra cui guida in stato d’ebbrezza e sotto effetto di sostanze stupefacenti, dopo le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Salerno Fuorni così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#