Sala Consilina, amicizia e commozione al 5° Memorial Valerio Grosso La Valle

In un clima di commozione ed  amicizia si è svolto, ieri pomeriggio, il 5° Memorial in ricordo di Valerio Grosso La Valle, carabiniere scelto originario di Belvedere Marittimo in servizio a Sala Consilina.

Il Militare perse la vita il 2 gennaio del 2012 in seguito ad un incidente stradale avvenuto proprio nel comune calabrese, dove aveva fatto ritorno per le festività natalizie.
041be1e2-f2a9-4fc1-80f0-89487a3067c9 61e79c7f-9754-408e-b58c-1cf753b2f0e4

Ad unirsi nel ricordo di Valerio, presso lo Stadio Comunale “Osvaldo Rossi” di Sala Consilina per la quinta edizione del quadrangolare di calcio, è stata la squadra dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, la compagine degli avvocati, una rappresentativa dei commercianti del Vallo di Diano e la squadra di Belvedere Marittimo.

2 1

Le squadre partecipanti sono entrate in campo, dove a precedere il fischio di inizio, è stato il saluto ed il momento di preghiera guidato da don Carmine Tropiano.
8ddc9717-8b43-459c-b88a-8ae6eb6f7ddb 16d28001-4468-4d38-a872-d33b7033f983

Quello di ieri, è stato un sabato pomeriggio che ha regalato forti emozioni grazie anche alla presenza dei familiari di Valerio, i quali, hanno voluto presenziare all’evento organizzato dal Vice Brigadiere Vincenzo Santamaria e dall’Appuntato Michele De Bartolo.

5 3

Particolarmente sentito è stato il momento delle premiazioni che ha visto vincitrice la squadra di Belvedere Marittimo, composta dagli amici e familiari di Valerio Grosso La Valle, alla presenza tra gli altri del Capitano della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina Davide Acquaviva, il quale ha voluto ringraziare tutti i partecipanti all’iniziativa, del Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile, il Tenente Gaetano Ragano, del Luogotenente della locale Stazione Cono Cimino e del Sindaco Francesco Cavallone.

6 2f944fac-88f0-4efb-ac7e-9883bd58d091

Il motivo che ci spinge a riunirci ogni anno insieme a tutti voi, è sicuramente legato all’amicizia e all’affetto per una persona che ha condiviso con noi un cammino importante della nostra vita – hanno detto gli organizzatori – il ricordo di Valerio resterà sempre vivo nei nostri pensieri. Un ragazzo che non si è mai tirato indietro, anche nelle difficoltà e che ha sempre fatto sentire la sua presenza.  Il quadrangolare di calcio – hanno concluso – è un modo per stare insieme nel ricordo di una persona che ha segnato le nostre vite con il suo modo di essere altruista e buono”.
06e07f8a-cd7c-4f37-a17f-11a28763f415 6bcdcff1-0681-4aeb-ba94-9f2fdb91ff5a

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#