Pacco bomba ferisce gravemente Giampiero Delli Bovi: le condizioni di salute del giovane avvocato-collaboratore del sindaco di Montecorvino

Non è in pericolo di vita l’avvocato Giampiero Delli Bovi, collaborato di Martino d’Onofrio, neo sindaco di Montecorvino Rovella, che questa mattina è rimasto gravemente ferito dopo aver aperto un pacco fatto recapitare presso la sua abitazione. La conferma arriva dai sanitari dell’ospedale salernitano dove attualmente ricoverato.  Il giovane avvocato civilista di 29 anni è arrivato in ospedale cosciente, seppur “agitato e dolorante”. E’ il primario del reparto di rianimazione del San Leonardo di Salerno a fare chiarezza sulle condizioni di salute di Delli Bovi: “Le lesioni più evidenti, ha spiegato il dott. Renato Gammaldi,  erano quelle a carico degli arti superiori”,  scendendo in particolari relativi alle lesioni riportate ai due arti che purtroppo fanno ipotizzare anche la perdita degli arti superiori, ma ha aggiunto il medico “È una situazione comunque in divenire”. In merito al tipo di ordigno, secondo le numerose ferite provocate al giovane corpo dell’avvocato, il dott. Gammaldi ipotizza che si sia potuto trattare di un “ordigno piuttosto importante”. Sono , intanto, tantissimi i messaggi di solidarietà inviati a Giampiero Delli Bovi e anche al sindaco D’Onofrio. Condanna unanime per l’atto di inaudita violenza che ha scosso l’intera comunità dei Monti Picentini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#