Scoperto in campagna mentre coltiva la cannabis: arrestato un 56enne ad Altavilla Silentina

Nella tarda serata di ieri, nel corso di un servizio coordinato teso al contrasto di sostanze stupefacenti, i carabinieri della Compagnia di Eboli hanno tratto in arresto in flagranza di reato, ad Altavilla Silentina, un italiano di 56 anni. L’uomo è stato sorpreso, qualche ora prima, all’interno della propria campagna, intento a coltivare delle grosse piante di cannabis sativa, dal peso complessivo di circa 10 chili, sottoposte a sequestro. Per lui sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al Gip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#