Si sente in male in crociera. Sbarca a Napoli e riparte in auto, ma muore a Lagonegro per un malore

La scorsa notte, poco dopo l’una, un uomo che viaggiava lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, al km 125 in direzione sud, nel comune di Lagonegro, ha accusato un malore ed è deceduto. L’uomo, J.S. , 66 anni, nato in Georgia, è morto mentre viaggiava insieme alla moglie ed al figlio, a bordo di una Ford Focus noleggiata. Il 66enne era sbarcato al porto di Napoli in quanto colto da un malore nel corso di una crociera. Dopo lo sbarco dunque era stato trasportato, nella stessa giornata di ieri, presso l’ospedale Cardarelli di Napoli, in codice rosso. I sanitari avevano disposto per lui il ricovero ma l’uomo aveva rifiutato e, noleggiando una vettura, era ripartito alla volta di Palermo, per reimbarcarsi sulla nave da crociera che lo avrebbe portato a Barcellona. Purtroppo per il povero turista, dopo pochi km, all’altezza del comune di Lagonegro, l’uomo si è sentito di nuovo male e per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto i sanitari del 118 di Lagonegro, ed il personale del COA di Sala Consilina.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#