Una produzione agricola con i prodotti della Dieta Mediterranea in Senagl: ambizioso progetto del Parco

35686940_1038364539662663_8377293325270515712_n 35652127_1038364556329328_8366308886281453568_n 35686695_1038364559662661_5115065449763045376_n“Tavolo di lavoro nella sede del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni su un bellissimo progetto di Cooperazione Internazionale in Senegal, dove, in linea con le direttive della Comunità Europea, vogliamo fornire il nostro supporto per l’insediamento di una produzione agricola con i prodotti della Dieta Mediterraneo. L’obiettivo del progetto è quello di sostenere in modo concreto le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, creando opportunità di lavoro e quindi di crescita”. E’ quanto annuncia Tommaso Pellegrino, Presidente dell’ente. “L’aver raggiunto un accordo a livello internazionale sugli obiettivi in materia di eliminazione della povertà, scrive ancora Pellegrino, cambiamenti climatici, inclusione sociale ed economica, è un risultato importante. Il vero successo tuttavia arriverà nel momento in cui, con il concorso di tutti gli attori coinvolti, sapremo tradurre lo spirito di tali collaborazioni in una strategia di sviluppo sostenibile, in politiche coerenti, in obiettivi e priorità nazionali, in azioni concrete e uso efficace delle risorse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#