Bulli contro un anziano a Sala Consilina. Da giorni lo “perseguitano” con dei gavettoni e si riprendono con il cellulare. Tre i video incriminati

 

Da diversi giorni un anziano è stato preso di mira da alcuni bulletti in piazza Umberto I a Sala Consilina. Si tratta di un maresciallo dei carabinieri in pensione di circa 70 anni residente nel comune capofila del Vallo di Diano. Sono almeno tre i video, ripresi da uno smartphone che immortalano l’anziano militare in pensione colpito da alcuni gavettoni. Veri e propri atti di bullismo. In due video non si vedono gli autori del lancio di acqua, ma solo le conseguenze del gavettone per il pensionato che in un caso tenta anche di inseguirli. Proprio in questo ultimo video, già in possesso alle forze dell’ordine, si notano due giovani che si danno alla fuga. Almeno tre quindi le persone coinvolte (considerando chi gira il video di nascosto). Degli atti goliardici nei confronti dell’anziano che però si trasformano in veri atti di bullismo, di persecuzione nei confronti dell’anziano. Alcuni video sono girati su Whatsapp, un altro, invece, è stato caricato su Facebook da parte di una donna che ha chiesto se qualcuno “conoscesse” gli autori di queste azioni, ovviamente stigmatizzando il tutto.

Sempre a Sala Consilina qualche mese fa un altro video sempre con “prese in giro” ai danni di un anziano fece il giro della rete con l’interessamento dei carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#