Festa dei popoli a Pertosa. Una giornata di solidarietà, integrazione e amicizia che ha coinvolto tutto il Vallo di Diano

Solidarietà, integrazione, amicizia e Vallo di Diano da “porti aperti”. Ancora una volta è un successo la “Festa dei Popoli”  giunta alla sesta edizione. E ancora una volta piazza De Marco a Pertosa ha fattop da scenario a questa bella manifestazione. L’appuntamento ha visto la partecipazione gruppi, persone e rappresentanti di diverse nazioni e continenti: Filippine, Bulgaria, Venezuela, Ucraina, Romania, Marocco, Cuba e Georgia. Balli e canti internazionali, esibizioni di band musicali e degustazioni culinarie, con prodotti tipici, hanno creato una bella atmosfera e hanno creato un momento di dialogo tra popoli di culture diverse e condividere le tradizioni straniere in Italia, oltre a rappresentare un’occasione importante per favorire lo scambio interculturale e promuovere i valori della solidarietà, del rispetto e dell’integrazione.

Ad organizzare la manifestazione l’amministrazione comunale in collaborazione con enti e associazioni territoriali tra cui la Fondazione Mida, l’Ufficio Migrantes dell’Arcidiocesi Salerno-Campagna-Acerno, il Piano Sociale di Zona, l’Associazione Italo-Venezuelana in Italia, l’Associazione Latinoamericana in Italia, l’Associazione Romeno-Italiano “Amici Sud Italia” e la diocesi di Teggiano Policastro rappresentata dal Vescovo  Antonio De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#