Allarme di Goletta Verde sulle acque campane: “Maladepurazione emergenza ambientale”

Sono preoccupanti i dati del monitoraggio di Goletta Verde  sulle acque delle coste campane presentati da Legambiente al Circolo Canottieri Irno di Salerno. Secondo quanto rilevato, nelle acque della Regione Campania oltre metà dei campionamenti hanno riscontrato valori di inquinanti oltre i limiti consentiti. Su trentuno punti monitorati ben venti presentavano cariche batteriche elevate. Nel mirino ci sono sempre canali, foci di fiumi e torrenti che continuano a riversare in mare scarichi non adeguatamente depurati. In Provincia di Salerno su  tredici punti campionati, 11 hanno ricevuto il giudizio di “fortemente inquinato”. Tra questi  la foce del fiume Tusciano a Battipaglia, quella  del fiume Bussento a Policastro Bussentino e del fiume Solofrone tra Agropoli e Capaccio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#