Contrabbando di gasolio: scatta il sequestro a Buonabitacolo. Denunciate due persone in Campania

La Guardia di Finanza di Eboli, nel corso di una attività di controllo del territorio hanno sequestrato, in due distinte operazioni 45mila litri di gasolo per autotrazione commercializzato in frode alle accise nei comuni di Buonabitacolo e San Gennaro Vesuviano, nel Napoletano. L’attività della Guardia di Finanza è nata da un controllo su strada a un’autocisterna che trasportava 13mila litri di gasolio per autotrazione scortato da documenti irregolari.

Sono quini scattati gli accertamenti che hanno consentito di accertare che il prodotto fosse di provenienza estera e che la stessa autocisterna aveva scaricato poche ora prima, altri 32mila litri di carburante a San Gennaro Vesuviano.

In seguito a questo ulteriore accertamento le Fiamme gialle di Eboli hanno sequestrato 45mila litri di carburante, il mezzo di trasporto e denunciato due persone per contrabbando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#