Carcere di Sala Consilina, il sindaco Cavallone dal Sottosegretario Ferraresi con Castiello e Adelizzi

Lunedì pomeriggio una delegazione del Movimento 5 Stelle composta dal Senatore Francesco Castiello e dal Deputato Cosimo Adelizzi ha accompagnato il Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone presso il Sottosegretario alla Giustizia Vittorio Ferraresi.

CARCERE DI SALA CONSILINA

L’incontro è stato chiesto ed ottenuto per approfondire la questione della riapertura del Carcere di Sala Consilina, che è stato sconsideratamente chiuso senza il pur necessario contraddittorio con l’Amministrazione Comunale e con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati. “Ringrazio il Sottosegretario per la disponibilità -ha commentato il Senatore Castiello- e per averci promesso l’avvio di una veloce istruttoria sulla questione”. Molto soddisfatto dell’incontro il primo cittadino salese, che ha ringraziato per la vicinanza il Senatore Castiello e il deputato Adelizzi: “Ho fatto presente al sottosegretario Ferraresi -ha sottolineato Cavallone- che con il precedente Governo, guidato dal mio partito che è il PD, al Ministero della Giustizia non mi aveva ricevuto nemmeno l’usciere. Devo invece riconoscere che con questo nuovo Governo, e grazie in particolare al Senatore Castiello, siamo stati in breve tempo ricevuti dal Sottosegretario. Quello che auspicavamo -continua il Sindaco di Sala Consilina- quando abbiamo chiesto il rinvio della Conferenza dei Servizi relativa al Carcere, era cercare di trovare un punto d’intesa politico. Il nostro obiettivo resta la convocazione di un tavolo tecnico, perché la chiusura di un Carcere è un atto di alta amministrazione, una scelta politica che non può restare in mano ai burocrati, ai quali certamente non ha fatto piacere il ricorso effettuato con successo dal Comune di Sala Consilina contro la chiusura. A Ferraresi – conclude Cavallone- abbiamo riassunto tutta le contraddizioni implicite nella chiusura del Carcere, ribadendo anche la disponibilità del nostro Comune ad effettuare i necessari lavori di adeguamento della struttura”. Va ricordato che lo scorso 14 giugno la Conferenza dei Servizi sul Carcere di Sala Consilina è stata rinviata al prossimo 30 luglio, per il contraddittorio che potrebbe risultare decisivo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#