Arrestati due incensurati sorpresi a cedere droga nella zona orientale di Salerno

I “Falchi” della Squadra Mobile della Questura di Salerno hanno tratto in arresti due uomini, di 37 e 36 anni, incensurati per detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente. I due sono stati colti in flagranza subito dopo aver ceduto della droga nella zona orientale della città di Salerno. In seguito alla perquisizione personale i due sono stati trovati in possesso  di 12 dosi di cocaina per il peso di  2,20 grammi. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito agli agenti di trovare, presso l’abitazione di uno dei due arrestati, altre 90 dosi di cocaina, già pronte per essere vendute, per il peso complessivo di 23 grammi. Nel corso dell’operazione è stato sequestrato l’importo di 915 euro, provento dell’illecita attività di spaccio. I due giovani, dopo l’arresto, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#