Gianluca Maltempo supera la prima selezione di “Canto italiano”. Eccome come votare il cantante pollese per il concorso di Latte e Miele

cantante di Polla all’interno dell’importante progetto “Canto italiano”. Una manifestazione musicale che coinvolge autori, artisti, media e professionisti di chiara fama e che si concluderà con una finale a Milano il 22 settembre.  Si tratta di Gianluca Maltempo che con la cover “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi ha superato la prima selezione. Gli aspiranti concorrenti, di caricare sul sito www.cantoitaliano.it, una interpretazione di una “cover”, da scegliersi fra le canzoni partecipanti ai vari Festival di Sanremo o altro brano di successo da concordarsi con l’Organizzazione e una canzone inedita, entrambi, esclusivamente, in lingua italiana o dialetto nazionale. Una selezione dell’Unione Nazionale Autori Compositori e Librettisti Autori – www.uncla.it) e di Radio LatteMiele ha selezionato i primi 40 artisti. Tra loro Gianluca, cantante di 17 anni. I 40 concorrenti, a rotazione, verranno presentati più volte al grande pubblico con Radio LatteMiele in diffusione nazionale e sui maggiori social-network. Attraverso una valutazione di una giuria di qualità formata da Autori e Artisti di chiara fama e, come da regolamento, di una votazione da parte del pubblico, verranno individuati i 10 finalisti per la finalissima che si terrà a Milano il 22 Settembre . I finalisti dovranno esibirsi dal vivo interpretando sia la cover che l’inedito innanzi alla giuria di qualità (nel 2017) formata da: Dodi Battaglia, Massimo di Cataldo, Gino De Stefani, Marco Ferradini, Enzo Iacchetti, Natale Massara, Fabio Perversi, Renato Pareti, Pinuccio Pirazzoli.

Da metà Luglio sarà possibile vedere e votare i video-clip caricati sul “palco” virtuale del Teatro Ariston di Sanremo www.aristonsanremo.com al fine di attribuire il Premio Speciale Ariston Sanremo. Si potrà votare la cover su www.cantoitaliano.it e il video-clip dell’inedito suwww.aristonsanremo.com fino alle ore 18.00 del 24 agosto 2018.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#