Ortopedia “out” a Polla e Sapri, 87enne con femore rotto mandata da Sanza a Vallo. Esposito: “Vergognoso”

I reparti di Ortopedia degli Ospedali di Polla e Sapri non sono disponibili, e così nella serata di ieri una paziente di 87 anni diabetica, con una sospetta frattura del femore, è stata costretta ad affrontare un lungo viaggio in ambulanza verso Vallo della Lucania per poter essere ricoverata e curata nel locale nosocomio. A denunciare l’episodio ai nostri microfoni il dottor Vittorio Esposito, sindaco di Sanza, che definisce “scandaloso” quanto accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#