Tutti col naso all’insù ieri sera per ammirare la luna di sangue. Oltre 300 sul Monte Carmelo con Enzo D’Arco e Giosi Cincotti

 

32b55b8f-daa1-4699-af7c-748a555ceb26 4a5ec0b0-a07a-4866-8ff1-2cab73ef36cc

Chi ieri sera non ha alzato almeno per un attimo gli occhi al cielo per ammirare l’eclissi lunare più lunga del secolo? la vera protagonista dell’universo ieri sera è stata lei, la Luna, che ha affascinato ed ammaliato tutti al punto che in tanti si sono cimentati in scatti amatoriali e professionali per immortalarla, come per esempio in queste foto di Mimmo Trezza da Padula, in ogni fase dell’eclissi. Circa in 300 invece si sono ritrovati sul Monte Carmelo a Sant’Arsenio grazie ad una iniziativa delle associazioni Monte Rascini, Voltapagina e A’Luna e O’Sole, per godere dello spettacolo offerto dal cielo ma anche dal panorama mozzafiato sul Vallo.

e1f4a7e1-8259-4693-8173-2553744c4236 ca11245c-ef34-41ce-b89f-1d054fc78492

Grandi e piccini sono stati conquistati dalla bellezza di Selene velata di rosso, dal suo Marte che stava lì a guardarla, dalle stelle, tante quelle cadenti, che assistevano scintillanti all’incontro, e sono stati accompagnati in questo viaggio d’amore dal suono della voce di Enzo D’Arco e da quello della musica di Giosi Cincotti. 2 grandi artisti che hanno partecipato all’eclissi del secolo rendendola con la loro arte, vera e propria magia. Da “tristezza di Luna” di Charles Baudelaire a “Luna Rossa” di De Crescenzo”, da “Romanza della Luna” di Garcia Lorca, a “Ciancio e Luna”, dello stesso Enzo D’Arco. Sono solo alcuni dei versi recitati sul Monte Carmelo da Enzo D’Arco e accompagnati dalle spettacolari musiche di Giosi Cincotti che per l’occasione, ispirato da cotanta bellezza, ha composto un brano pianistico estemporaneo.

Fotografie: Gianluigi Loco Casella e Mimmo Trezza

ac0c3dab-8680-454e-b23c-23d4969e705e 851d23bc-1027-4f70-984a-681c56389b36 2756d9c0-2b61-4937-aab6-942709f4ddf4

6971a27a-fb22-466c-82d4-2fcb1357a66c

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *