Sassano, show e solidarietà con i piloti di drifting originari del Vallo di Diano. Ricavato devoluto in beneficenza

Domenica 26 agosto si è tenuto a Silla di Sassano uno show di drifting.

Protagonista dello spettacolo Luciano Morena, di origini di Atena Lucana, trasferitosi con la sua famiglia, lavora a Verona e dal 2012 coltiva la sua passione per il drifting (disciplina sportiva dell’automobilismo).

drifting sassano 1 drifting 2

Sgommate ed evoluzioni hanno incantato il pubblico presente che ha partecipato ai giri sul taxi drift, vivendo per pochi minuti l’emozione delle “derapate” e il cui incasso è stato devoluto in beneficenza all’associazione “Una speranza Onlus”. Ma ascoltiamo ai nostri microfoni Luciano Morena ed il figlio Antonio che si sta allenando per partecipare al Campionato nazionale “King of Italy Drift Super Cup”.

Il drifting (letteralmente andare alla deriva) è una disciplina sportiva facente parte dell’automobilismo. Si tratta di una competizione di abilità e non di velocità, che si effettua con auto derivate da modelli stradali ed esclusivamente a trazione posteriore o modificate come tali. Non è possibile partecipare (né materialmente svolgere questo sport al completo) con veicoli a trazione anteriore e integrale. Le gare si svolgono generalmente in autodromo, ma possono anche svolgersi su strada pubblica chiusa al traffico. I concorrenti non devono dimostrare di essere più veloci degli avversari, bensì più abili nel controllare il veicolo in perdita di aderenza dell’asse posteriore rispettando però determinate regole. Ciò che determina la prestazione del concorrente è il voto espresso dalla giuria, composta da un gruppo di esperti del settore che dà un giudizio su ogni caratteristica della performance.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *