Vuole lavorare all’ospedale, dopo il “no”, rompe una porta. Denunciato

Si é presentato all’ospedale e ha chiesto di essere assunto in una cooperativa che opera nel nosocomio “Luigi Curto” di Polla, ma di fronte alla inevitabile risposta negativa del suo interlocutore, un uomo, 40enne valdianese, è andato in escandescenze e ha rotto una porta della struttura.  Per questo motivo il direttore sanitario ha presentato denuncia ai carabinieri della stazione di Polla per danneggiamento di cosa pubblica

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *