Danno erariale dell’ente Provincia guidato da Villani: condannati al risarcimento anche Arenare, Giuliano e Alfieri

Un immobile nel centro storico di Salerno pagato dall’ente Provincia  ma mai utilizzato provoca dei danni giudiziari agli ex componenti della giunta presieduta da Angelo Villani e con diversi esponenti di spicco della politica provinciale. La vicenda è di circa dieci anni. Nel 2007 fu individuato dalla giunta Villani come sede di uffici provinciali. Il costo del fitto era di circa 12mila euro al mese. Due anni dopo l’amministrazione provinciale di centrodestra ha denunciato l’inutilizzo dell’edificio ed è stata interessata la Corte dei Conti. Il danno erariale è stato stimato in circa 200mila euro, soldi che dovranno essere risarciti all’Ente da parte di quella giunta. L’ex presidente Angelo Villani dovrà versare circa 52mila euro. Non sarà il solo: Gennaro Caliendo 26mila euro, gli altri membri della giunta dovranno dividersi i restanti 150mila euro. Tra questi  Franco Alfieri, attuale capostaff del Governatore De Luca,Gaetano Arenare (ex sindaco di Sassano). Dovrà pagare 1750 euro, invece, l’ ex assessore provinciale e ora sindaco di Polla Rocco Giuliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#