Un tuffo nel passato, la classe 4C “Maturità 1983” del “Pomponio Leto” si ritrova dopo 35 anni

Un tuffo nel passato, l’emozione di guardarsi indietro, la classe 4C, anno della maturità 1983, dell’Istituto Magistrale “Pomponio Leto”, si ritrova dopo 35 anni

.42415642_300552927200987_3420549990764773376_n

Grazie all’intraprendenza di due ex compagne di classe: Carmen Mainenti ed Ornella Forlano, il gruppo all’improvviso, come per magia, si ricompatta, (grazie alla moderna tecnologia) su WhatsApp, e con il cuore in gola si attende, con impaziente trepidazione, il giorno dell’incontro. Tutte con la voglia di rivedersi e riabbracciarsi, dopo aver condiviso professori geniali e lunatici, interrogazioni e compiti in classe tra studi “matti e disperati”, con i classici problemi dell’adolescenza. Così la classe 4 C decide di incontrarsi per il primo raduno, proprio nel mitico borgo medievale di Teggiano, dove, all’epoca, l’istituto Magistrale, era situato, presso l’ex convento di San Francesco. Perfetta come location per il pranzo del primo raduno alle spalle del suggestivo castello “Macchiaroli”, tra cibo di ottima preparazione e reminiscenze, ognuna ha raccontato le proprie esperienze di vita, un pensiero mesto è stato dedicato ad una delle compagne e ad un’insegnante scomparse in modo prematuro, altre riflessioni gioiose, su chi era assente, per motivi logistici e su chi non è stato possibile rintracciare. Ed ecco che l’allegria prende il sopravvento, con grande  sorpresa di tutte, la torta decorata con la stampa della foto di classe, realizzata dalla  pasticceria storica di Sala Consilina, grazie a Mariangela Santoro Napoli.

42429448_942902222587185_8259652113743740928_n42541467_2294596734153779_6355916033114505216_n

Ai nostri microfoni i commenti delle ex rappresentanti di classe dell’ultimo anno: Angela Lavista e Carmen Mainenti.

 

 

 

E per concludere  in bellezza la foto ricordo con  il proff. Rocco Mario Manzolillo, docente di Lettere,  incontrato, per caso, lungo la passeggiata per il centro storico di Teggiano.

42460488_307656429817725_8341933452228034560_n

 

Da sinistra a destra: Rosalba D’Elia, Antonella Morena, Mariangela Santoro, Ornella Forlano, Angela Lavista, Elvira Di Bella, Anna Calabrese, Flora Priore, Angela Aluotto, Cristina Giovine, Carmen Mainenti. Mancavano all’appello, di questo primo raduno, Marta Cardillo, Generosa Mariniello e Donatella Trotta.

In definitiva una bella storia densa di romanticismo e di quell’amarcord che fa bene all’animo, con la speranza e la volontà di non perdersi più di vista e gioire dell’amicizia ritrovata.

 

“ BENTROVATE QUARTA C”
Ragazze della quarta C“bentrovate!”
Non sapete quanto mi siete mancate!!!
In questi anni non vi ho mai dimenticato,
E spesso mi sono Chiesta: “ Dove le avrà portate il fato?”
grazie alla tecnologia ci siamo ritrovate:
Carmen e Ornella sono state le fate!
E’ stato emozionante aggiungere ogni nuovo contatto:
C’è Anna sempre sorridente e la buona e timida Angela Aluotto,

C’è poi la simpatica Flora sempre incerta e insicura,
e che dire di Marta! Che sorpresa! Ha superato qualche paura!

Ecco entrare nella lista la meravigliosa e spigliata Angela Lavista;
si aggiunge poi la ginnica Antonella!
E la super donna , mamma e nonna Donatella!
È un piacere ritrovare la bella Gina,
e sapere che ci è vicina anche la riservata Cristina!
Ecco nel gruppo la dolce Mariangela si è aggiunta,
con la Rosamaria, invece, non la si spunta!
E’ dei nostri anche l’amica Elvira,
C’è poi la sottoscritta che, credetemi, vi ammira!!!
Purtroppo Carmen Luisi non l’abbiamo ritrovata,
mentre Margherita , la nostra classe, non l’ha mai lasciata!!!

Ragazze della quarta C siete un portento!!!
E da adesso in poi avremo tutti lo stesso intento:

coltivare ancora la nostra amicizia,
che renderà la nostra vita una vera delizia!!!

Con affetto Rosalba D’Elia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#