Ospedale di Polla, buone notizie dal direttore Mandia: “Presto in funzione la nuova TAC e il servizio di Oncologia”

“Stiamo lavorando per avviare la nuova TAC ed attivare un altro servizio molto importante: quello di Oncologia”.

Lo afferma il Direttore Sanitario dell’Ospedale di Polla Luigi Mandia, che sottolinea come, in un momento generale di crisi e di difficoltà per la Sanità di tutta Italia, il lavoro serio e silenzioso svolto presso il Luigi Curto consentirà a breve l’attivazione di nuovi importanti servizi. “Per Oncologia in particolare la recente nomina di una responsabile -continua Mandia- rappresenta un passo importante, mentre sono in corso trattative con l’ASL Salerno per organizzare nel migliore dei nodi il servizio indispensabile per i cittadini del Vallo di Diano. Finalmente c’è avviato un discorso serio da questo punto di vista, anche se ovviamente i trionfalismi non mi appartengono, così come le inaugurazioni fatte tanto per fare rumore e i clamori.  La nuova TAC è poi sicuramente fondamentale nell’ottica di un Ospedale, come quello di Polla, che è vocato all’Emergenza. I lavori in corso riguardano la collocazione del nuovo apparecchio TAC nella sua locazione ermetica, e quanto prima -assicura Mandia- sarà reso fruibile per i servizi a cui è preposto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *