Polla cardioprotetta: otto associazioni regalano tre defibrillatori al comune. Al via anche i corsi di primo soccorso

Otto associazioni e un cuore grande così che batte per Polla. Le associazioni Sant’Antuniello, Elogium, Lilium, Pro loco, Strapollese, I Nicolini, Tempo&Memoria e I Ragazzi del Ponte hanno, infatti, donato tre defibrillatori al comune. Verranno piazzati in tre punti strategici e verranno organizzati dei corsi per poter usare questi salvavita. Grazie al supporto di una eccellenza di Polla, il dottore Luigi De Angelis, sono state formato 12 persone con l’associazione Alfis, soprattutto commercianti del centro cittadino, ovvero nei pressi del luogo dove verrà posizionato uno dei defibrillatori. E altri corsi verranno organizzati nei prossimi mesi.

Sabato pomeriggio nell’aula consiliare del comune, alla presenza del sindaco Rocco Giuliano, del presidente del consiglio Teresa Pascale e del delegato alla sanità, Antonio Filpo. Proprio a quest’ultimo i delegati delle otto associazioni hanno regalato il primo defibrillatore. “Onore a questa rete di associazioni – ha detto il sindaco Rocco Giuliano – che hanno pensato al bene fisico del proprio paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#