Violenze all’Hospice di Eboli: 11 persone indagate tra medici e personale infermieristico

I militari del Nas di Salerno hanno dato esecuzione un’ordinanza cautelare nei confronti di dirigenti medici e appartenenti al personale infermieristico in servizio presso l’unità operativa di Medicina del dolore e cure palliative-hospice «Il Giardino dei Girasoli» e presso l’unità operativa di medicina legale in seno al Distretto sanitario 64 di Eboli. Undici le persone destinatarie della misura, ad una di loro viene contestato anche il reato di omicidio – circostanza sulla quale al momento non sono state fornite altre indicazioni – a una delle 11 persone coinvolte in un’operazione portata a termine questa mattina dal Nas di Salerno. Tra le accuse contestate agli 11 indagati i reati di truffa ai danni del Servizio Sanitario Nazionale, peculato, falso ideologico, favoreggiamento personale, violenza privata e omicidio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#