Basket, Serie C Silver: Diesel Tecnica a fari spenti nel terzo quarto. Prima sconfitta in campionato contro Cava

Una lezione per il futuro. La Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità torna a mani vuote dalla trasferta sul campo della IMA Cava de’ Tirreni, che ha abilmente sfruttato un imprevisto passaggio a vuoto dei bianco-azzurri nel terzo quarto per aggiudicarsi il derby ed infliggere ai blue boys la prima sconfitta in campionato. Non inganni il freddo responso del tabellone: il 77-59 per i metelliani non è maturato al calare di una partita piatta e banale. Al contrario, il quintetto allenato da Giuseppe Ferrara ha ingaggiato un lungo testa a testa con le aquile cavesi, di stanza a Baronissi per l’indisponibilità della palestra San Pietro: Fabiano e Durante duellano fin dal via con Alfonso Senatore e Catapano dall’arco; Ambrosano – supportato da Norci – si addentra a più riprese nell’area avversaria, prodigandosi anche a rimbalzo; Capaccio sfodera il suo classico arresto e tiro (14-19 dopo 7′). Cava abbozza uno scatto nel finale di tempo, la Diesel Tecnica ristabilisce la parità (24-24) con una tripla di Fabiano a fil di sirena. Gli uomini allenati da Aldo Festinese partono meglio nella seconda frazione: l’ex Di Somma è attivo sotto il tabellone salese, Orazzo è ispirato da tre punti (36-30 a metà tempo). Trinità controbatte con le accelerazioni di Botta e Piscicelli ed il consueto lavoro sotto canestro di Ambrosano: parziale di 9-0 e tre punti di scarto all’intervallo lungo (36-39). Al ritorno sul parquet, senza alcun preavviso, la Diesel Tecnica si congeda dal palco a tutto vantaggio dei cavesi, che dominano con autorità sui due lati del campo e puniscono i bianco-azzurri sia in contropiede (con Fiorillo), sia dalla media e lunga distanza (a segno Somma ed un implacabile Senatore). L’uscita di Piscicelli per un infortunio muscolare toglie alla Diesel Tecnica l’ultima riserva di ossigeno: la IMA taglia in fretta la corda (+24 al 30′, 57-33), si limita all’essenziale nella quarta ripresa e bissa il successo ottenuto nel recupero di giovedì contro il Centro Pasteur Parete. Altro giro, altro derby: domenica prossima (ore 21) toccherà alla Polisportiva Folgore Nocera – ancora in fondo alla classifica dopo quattro turni – calcare le tavole del Palazingaro.

 

Testo di Carmine Marino

 

Serie C Silver, quarta giornata. I risultati

 Polisportiva Folgore Nocera – Forio Basket 71-74; Miwa Benevento – Centro Pasteur Parete 71-49; Ca.&Bi. Saviano – Basket Venafro 87-66; Bristoforno Curti – Al Delfino Mugnano 41-61; Sporting Portici – Promobasket Marigliano 65-80; IMA Cava de’ Tirreni – Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 77-59. Ha riposato: New Caserta Basket

 

La classifica

Forio Basket, Promobasket Marigliano 8; New Caserta Basket 6; IMA Cava de’ Tirreni, Miwa Benevento, Ca.&Bi. Saviano, Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità, Centro Pasteur Parete 4; Sporting Portici, Al Delfino Mugnano, Basket Venafro 2; Polisportiva Folgore Nocera, Bristoforno Curti 0

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#