Un’associazione di vegani blocca, per cinque minuti, gli animali destinati al macello di Atena Lucana

“Per favore fermatevi solo per cinque minuti”: con questo cartello un gruppo di una decina di vegani ha atteso alcuni camion carichi di animali diretti al macello di Atena Lucana. Si trattava degli attivisti di “Salerno Animal Save” che si sono appostati pacificamente davanti al principale polo salernitano della macellazione. Proprio quello di Atena Lucana. Gli attivisti hanno chiesto ai camionisti di fermarsi e di poter almeno per poco tempo accarezzare gli animale e fargli sentire la propria vicinanza prima di essere macellati. I camionisti – occorre anche aggiungere – si sono fermati e hanno accolto la proposta degli attivisti. Il movimento dei volontari vegani del territorio salernitano con questo tipo di iniziative punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema.Chiara Salerno “leader” del movimento spiega il perché di queste proteste: “Vogliamo far comprendere il dolore che provano questi animali e far comprendere che un altro mondo, partendo dalla sensibilizzazione di noi consumatori, è possibile”. Sono stati diversi i camion fermati nel corso della mattinata. “Abbiamo coccolato gli animali – aggiunge Salerno – prima della loro sofferenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#