INTESA TRA IL LICEO “ALFANO I” E LA BANCA MONTE PRUNO

Firmata, da qualche giorno, la sottoscrizione che lega, per la prima volta, il Liceo Alfano I di Salerno e la Banca Monte Pruno in un progetto di carattere culturale dedicato ai giovani. La collaborazione nasce dalla volontà comune di promuovere lo spirito di iniziativa e di ricerca degli studenti delle Scuole Secondarie di II grado, incentivandone l’inventiva in ogni ambito, all’interno della quarta edizione del Premio Culturale Nazionale “I Talenti di Alphanus”, in omaggio alle eccelse doti di artista, e non solo, dell’arcivescovo di Salerno, Alfano I dell’XI secolo.

L’obiettivo comune è di stimolare la creatività dei ragazzi nell’ambito letterario, artistico e scientifico. Dopo il successo delle prime tre edizioni conclusesi nella prestigiosa Sala Truffaut del Giffoni Film Festival, riparte il concorso per studenti che, per in questa edizione, sarà più articolato, stimolante e dinamico, grazie anche alla collaborazione tra il Liceo Alfano I e la Banca Monte Pruno, ma anche con il sostegno di Giffoni Film Festival, con il patrocinio morale dell’Assessorato all’Istruzione, Politiche Sociali e Giovanili della Regione Campania, del Consiglio Regionale della Campania, del Comune di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno, di Legambiente Campania, dell’Università degli Studi di Salerno, dell’AIDAF (Associazione Italiana Danza Attività di Formazione) e de La Congrega Letteraria di Vietri sul Mare. La Banca Monte Pruno, al fine di supportare il Liceo Alfano I in questo concorso nazionale, concederà i riconoscimenti relativi ai primi classificati delle quattro sezioni messe a concorso: musica, raccontami una foto, giovani coreografi, economia e finanza. Relativamente a quest’ultima, inoltre, la Banca Monte Pruno darà la possibilità al giovane vincitore di svolgere un tirocinio formativo presso una delle sue filiali della durata di un mese.  Alla firma del sodalizio, sono intervenuti Michele Albanese, Direttore Generale della Banca Monte Pruno, Elisabetta Barone, Dirigente Scolastico del Liceo Alfano I, e Annamaria Valletta, docente dell’istituto scolastico ed ideatrice del concorso.

“Sottoscriviamo – ha affermato la Dirigente Elisabetta Barone – questa intesa con la Banca Monte Pruno che rappresenta solo l’inizio di una bella collaborazione, che mi auguro diventi, nel tempo, feconda e capace di portare alla Città di Salerno un contributo di idee e di cultura; un progetto che va ben oltre le risorse finanziare. La firma odierna rappresenta un momento importante per il nostro Liceo e per il territorio, così da fare sinergia con la Banca Monte Pruno, un istituto che valorizza concretamente la cultura e le risorse umane”.

“Parte oggi – ha dichiarato il Direttore Albanese – questo percorso dedicato ai giovani che, grazie alla volontà ed alla sensibilità della Preside Barone e della Prof.ssa Valletta, diventerà una vera occasione per i partecipanti. Ci siamo entusiasmati a condividere questo progetto nazionale che nasce in un istituto di primo piano nel panorama salernitano. La sintesi tra noi e l’Alfano I sarà un qualcosa di rilevante per tutti i giovani di questa scuola, in quanto, condividiamo valori che sono prioritari nella crescita degli studenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#