Chiusura punti nascita: Borrelli chiede la convocazione del consiglio comunale urgente a Vibonati

A seguito dell’annuncio della chiusura dei punti nascita di Polla, Sapri e Piedimonte Matese, il consigliere comunale di Vibonati Manuel Borrelli ha chiest al sindaco la convocazione urgente di un Consiglio Comunale. “La Regione Campania, scrive Borrelli, si è vista respingere dal Comitato per la pianificazione dei Punti nascita, istituito presso il Ministero della Salute, la deroga per il Punto Nascita di Sapri e di altri 4 presidi ospedalieri. Una decisione frutto dei tagli e di una razionalizzazione dei costi sanitari che non tiene conto delle esigenze e dei disagi di un intero territorio. Il 22 è previsto un nuovo tavolo a Roma in cui la Regione chiederà con forza la deroga per Sapri e per gli altri 3 punti a cui il Ministero ha negato l’autorizzazione. Alla luce di tutto ciò ritengo necessario adottare una delibera in Consiglio Comunale per protestare contro simile decisione e per supportare la Regione in vista della Conferenza Stato -Regioni”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *