Garanzia Giovani II edizione: la Confartigianato pronta per attuare la misura nel Vallo di Diano

La Giunta Regionale della Campania, ha approvato il Nuovo Piano Attuativo Regionale di Garanzia Giovani, che assegna alla Regione Campania oltre 220 milioni di euro per l’attuazione delle Misure della Nuova Fase. L’iniziativa è rivolta a giovani inoccupati di età compresa tra i 15 e i 29 anni e promuove lo sviluppo di percorsi di inserimento lavorativo realizzati attraverso l’attivazione di tirocini, di percorsi formativi e di assunzioni con contratto a tempo indeterminato o determinato.

Tra le nuove misure 1-D Intercettazione e attivazione di NEET svantaggiati, vuole intercettare quei ragazzi che non studiano, non lavorano, non seguono corsi di formazione per informarli sulle opportunità offerte dal programma Garanzia Giovani e motivarli ad aderire . Si tratta della seconda edizione di Garanzia Giovani. La prima edizione ha avuto un boom di adesioni nel nostro territorio grazie soprattutto al lavoro svolto dalla Confartigianato Salerno – sezione Vallo di Diano e alla sua responsabile Maria Antonietta Aquino che ha svolto un importante lavoro di informazione per i giovani interessati a partecipare. “Anche per la seconda edizione, fa sapere Maria Antonietta Aquino, siamo pronti ad affiancare tutti gli interessati a Garanzia Giovani, per inserirli in questo progetto che nella prima edizione ha rappresentato un importante opportunità di inserimento nel mondo del lavoro”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *