Chiusura punto nascita di Polla. Interviene il governatore De Luca

Video tratto da Lira Tv

Il governatore Vincenzo de Luca interviene in merito alla questione dei punti nascita di Polla e Sapri e della loro possibile chiusura. “E’ stata fatta ammuina di troppo, occorre dare più delucidazioni”.

De Luca ha spiegato che il 21 maggio scorso, la Regione ha inviato al Governo la sua programmazione nell’ambito del piano ospedaliero e la risposta del Governo è arrivata l’8 agosto ed è stato espresso parere favorevole alla deroga per Ariano Irpino, per un anno a Vallo della Lucania e Ischia, su Sessa Aurunca si chiedono ulteriori delucidazioni, mentre nel caso di Piedimonte, Polla e Sapri, è stato espresso parere negativo alla deroga”.

“Cominciamo a fare chiarezza – sottolinea De Luca – noi abbiamo avanzato la richiesta della deroga e ad agosto queste sono state le risposte del Ministero diretto dalla 5stelle Grillo”. “Abbiamo già richiesto una nuova deroga – ha concluso – Abbiamo già difeso i nostri ospedali e continueremo a farlo con serietà”.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#