L’Istituto “Cicerone” aderisce alla Rete Nazionale dei Licei Classici

L’Istituto di Istruzione Superiore “M. T. Cicerone” di Sala Consilina aderisce alla Rete Nazionale dei Licei Classici, uno strumento di comunicazione pensato dal MIUR per favorire la diffusione della cultura umanistica e, attraverso la condivisione delle buone pratiche, il rinnovamento organizzativo, metodologico e didattico del liceo classico. Ciò comporta, tra l’altro, la partecipazione al Seminario per il rinnovamento del curricolo del liceo classico “La ragione tra natura, cultura, tecnologia”, strutturato in più sessioni nel corso dell’anno 2018, in cui noti studiosi, ricercatori ed esperti approfondiscono il tema della “ragione” attraverso l’angolazione dei diversi ambiti disciplinari che compongono il curricolo del liceo classico. Il Seminario prevede inoltre dei tavoli tematici in cui  il confronto con e tra i docenti intende favorire la costruzione di possibili percorsi di innovazione didattica.

In particolar modo di grande interesse è stata la sessione che si è svolta a Portici nella giornata del 17 novembre scorso, alla quale hanno preso parte le docenti del Liceo Classico Cicerone Mariacarmela Plaitano e Annemilia Ciliberti. L’incontro, tenutosi presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e il Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco”, è stato promosso dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici del MIUR in accordo con la Rete Nazionale dei Licei Classici sul tema “L’Uomo e la visione scientifica della Natura”. L’iniziativa si è svolta con il supporto dell’Ufficio Scolastico regionale della Campania. Nel corso della mattinata studiosi di tre atenei hanno approfondito il rapporto tra uomo, natura, cultura attraverso l’angolazione di differenti ambiti della conoscenza – storia, filosofia, scienze, tecnologia – per evidenziare nessi e relazioni e prospettare l’integrazione tra contenuti nel rispetto della specificità disciplinare e nello stesso tempo di una visione unitaria del sapere. Nel pomeriggio nel corso dei tavoli tematici sono state sviluppate le questioni affrontate al mattino, declinandole in termini di didattica integrata, didattica per competenze, percorsi a carattere scientifico e di orientamento, attraverso esperienze di innovazione didattica e metodologica, realizzate dalle istituzioni scolastiche, in sinergia con università, enti di ricerca, istituzioni.

L’ I.I.S. Cicerone è inoltre orientato ad aderire al PLS (Piano Lauree Scientifiche) che promuove la diffusione della cultura scientifica anche nel percorso di studi del liceo classico

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#