Teatro in Sala, presentata la XXIII edizione: inizio pirotecnico l’8 dicembre con i ragazzi di Casa Surace

12 variegati appuntamenti, una partnership sempre più consolidata che quest’anno comprende anche i ragazzi del Liceo Scientifico Pisacane di Padula e del Liceo Artistico del Pomponio Leto di Teggiano, ed ovviamente la cura di sempre nell’organizzazione: queste le premesse della XXIII edizione di “Teatro in Sala”, il tradizionale appuntamento con la Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale che per la terza volta si svolgerà nel Teatro Comunale “Mario Scarpetta”.

La storica manifestazione è organizzata dall’Amministrazione Comunale di Sala Consilina e dall’Associazione “I Ragazzi di San Rocco”, che ne cura la direzione artistica. Dopo il successo dello scorso anno, continua il partenariato con la Banca del Cilento, di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania e con la Fondazione Grande Lucania Onlus: un “matrimonio” che si dimostra felice non solo dal punto di vista economico e di sponsor, ma anche e soprattutto per la condivisione del progetto culturale che vede al centro il Teatro Scarpetta e che è destinato a proseguire nel tempo.

Alla Conferenza Stampa di Presentazione hanno preso parte tra gli altri il Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, l’Assessore alla Cultura Gelsomina Lombardi, la Vice Presidente della Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania Rosa Lefante ed il Presidente dell’associazione “I Ragazzi di San Rocco” Franco Freda. Presenti i rappresentanti delle istituzioni scolastiche che hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per Teatro in Sala: per il Liceo Pisacane di Padula la professoressa Larocca, e per il Pomponio Leto di Teggiano il professor Torresi. Non è mancata la partecipazione di alcuni esponenti delle compagnie teatrali presenti nel cartellone della XXIII edizione della rassegna.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *