PNCVA, il 3 dicembre un evento per celebrare il ventennale dell’inclusione nella Lista dei Patrimoni Unesco

Il 3 Dicembre 1998, l’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni è stato iscritto unitamente ai siti di Paestum, Velia e Certosa di Padula, nella Lista UNESCO del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, quale Paesaggio culturale. Quest’anno ricorre il ventennale del prestigioso riconoscimento Unesco e, per questo motivo, il prossimo 3 dicembre sarà organizzata una giornata celebrativa. L’iniziativa si pone l’obiettivo di evidenziare l’importanza di questo riconoscimento, e le ricadute positive sul Territorio e sulle future generazioni. L’evento si svolgerà presso l’Auditorium della Fondazione Alario, a Marina di Ascea, ed è prevista la partecipazione di Sindaci, Associazioni Culturali e Istituzioni Scolastiche. L’obiettivo è far comprendere, soprattutto ai giovani, come una efficace azione del Parco, attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale, può creare sviluppo sostenibile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#