Basket, Serie C Silver: Diesel Tecnica, un dicembre di ferro. Domenica c’è subito la capolista Caserta

Un ciclo di partite che ricorda da vicino una tappa alpina o pirenaica del Tour de France. A partire da domenica prossima, si apre per la Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità un mese da affrontare a pieno motore, considerata la caratura delle avversarie. In rigoroso ordine cronologico: New Caserta Basket, Basket Venafro, Promobasket Marigliano, Centro Pasteur Parete e – dopo la pausa per le vacanze di Natale – Pietratorcia Forio. Ad eccezione dei molisani, penultimi con 2 punti, tutte le altre squadre menzionate hanno ambizioni di alta o altissima classifica. In cima alla lista c’è proprio la formazione casertana, che si presenterà a Sala Consilina per confermare primato ed imbattibilità. Il gruppo allenato da Piero Falcombello ha raccolto elogi ancor prima che le chiacchiere estive lasciassero spazio ai canestri: la campagna acquisti condotta dal direttore tecnico Ferdinando Gentile, il Nandokan che fece impazzire le folle da giocatore negli anni Novanta, aveva portato in bianco-rosso uomini di spessore come Salvatore Iovinella (scuola Juvecaserta) e Vincenzo Mihalich – cresciuto nelle giovanili della Reyer Venezia – ed un personaggio di grido del nostro basket: Linton Johnson. Dopo sei stagioni da gregario nella NBA ed un titolo vinto nel 2005 con i San Antonio Spurs, Johnson è sbarcato in Italia nel 2010, frequentando da attore protagonista la Serie A con le maglie di Avellino, Sassari, Varese, Pistoia e Caserta. A dispetto dei suoi 38 anni (e di qualche malanno), il centro originario di Chicago è stato finora l’uomo di punta della truppa casertana, che ha appena conquistato il comando della C Silver grazie al successo di stretta misura ottenuto contro Forio. Non c’è dubbio che la Diesel Tecnica – ancora scottata dall’esito della partita contro la Ca.&Bi. Saviano – sia chiamata ad una prova di carattere contro la candidata numero 1 alla promozione in C Gold. Dopo aver ritrovato Piscicelli, che tuttavia avrà bisogno di qualche settimana per ritrovare la piena efficienza atletica, Giuseppe Ferrara dovrebbe avere di nuovo a disposizione anche il lungodegente Sorrentino, bloccato nel precampionato da un infortunio alla caviglia. Nella storia recente, Trinità si è spesso esaltata contro squadre di nobile lignaggio, regalando spettacolo ed emozioni al pubblico del Palazingaro (pienone annunciato per la sfida di domenica sera, che Italia2 trasmetterà in differita martedì 5 alle 20.55). Il prodigio si ripeterà anche questa volta? Le premesse impongono una certa prudenza. L’importante, come sempre, è provarci.

Testo di Carmine Marino

 

Serie C Silver. Le partite della nona giornata (1-2/12)

Pietratorcia Forio – Basket Venafro (sabato, ore 16.30); Bristoforno Curti – Sporting Portici (domenica, ore 18.15); Al Delfino Mugnano – Ca.&Bi. Saviano (domenica, ore 18.30); Centro Pasteur Parete – Promobasket Marigliano (domenica, ore 18.30); IMA Cava de’ Tirreni – Miwa Benevento (domenica, ore 18.30); Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità – New Caserta Basket (domenica, ore 19): Riposa: Polisportiva Folgore Nocera

La classifica

New Caserta Basket 14; Forio Basket, Promobasket Marigliano 12; Miwa Benevento, IMA Cava de’ Tirreni 10; Ca.&Bi. Saviano, Centro Pasteur Parete 8; Polisportiva Folgore Nocera, Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 6; Sporting Portici, Al Delfino Mugnano 4; Basket Venafro 2; Bristoforno Curti 0

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *