I Diritti della Persona garantiti dalla Costituzione sono in pericolo? Mercoledì il convegno dei Giuristi Cattolici

I Diritti della persona garantiti per 70 anni dalla Costituzione Italiana sono sempre più in pericolo? È questa la domanda alla base del Convegno sul tema “I Diritti della Persona nella Costituzione Italiana”, organizzato dall’Unione Giuristi Cattolici Italiani -sezione di Sala Consilina- per mercoledì 5 dicembre, con inizio alle ore 16:30 presso l’Auditorium Comunale Cappuccini di Sala Consilina.

Una domanda che -secondo gli organizzatori- ha già una risposta affermativa. “In particolare -ha spiegato il presidente Angelo Paladino nel corso della Conferenza Stampa di presentazione del convegno- tra i diritti in pericolo ci sono quelli ai servizi e al loro decentramento: in particolare spariscono i concetti di salute e giustizia di prossimità. In pericolo anche il diritto alla Privacy, ed ora anche quello alla difesa”.

Paladino attacca con forza il Decreto Sicurezza, definendolo “anticostituzionale” in alcune parti, ed augurandosi che “Il Presidente della Repubblica non lo firmi”. Il populismo -ha detto ancora Paladino- è molto pericoloso perché spesso ha rappresentato l’anticamera prima della perdita dei diritti, e poi di nuove regimi dittatoriali.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#