Torna “Il Vallo perduto” con l’Osservatorio astronomico amatoriale di Petina

Dopo il boom di visualizzazioni e di visite soprattutto sul web, torna Vallo perduto, la rubrica di inchiesta e approfondimento di Italia2tv a cura di Pasquale Sorrentino e Gianluigi Casella. Con il Vallo perduto, questa volta andremo alla scoperta del più grande osservatorio astronomico amatoriale di Europa. Si trova a Petina a circa 1.300 metri di altezza in località Aresta. Un gioiello e un attrattore turistico che però da anni è chiuso per alcuni problemi di software e hardware mai risolti. Un nuovo viaggio nel mondo delle occasioni perdute del territorio, di strutture che potevano essere volano per turismo ed economia ma che sono ferme. L’appuntamento è per questa sera nel tg per una rubrica che sta riscuotendo sempre più successo e che intende denunciare le mancanze di un territorio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#