Basket, Serie C Silver: regalo di fine anno per la Diesel Tecnica. Vittoria sul campo del Centro Pasteur Parete

Santa Claus si è fatto attendere più del dovuto, ma ha voluto comunque lasciare un dono in casa Diesel Tecnica. I bianco-azzurri cancellano il ricordo dell’inquietante serata vissuta contro il Promobasket Marigliano e tornano a festeggiare in campionato, aggiudicandosi il recupero della penultima d’andata contro il Centro Pasteur Parete. 65-56 per i blue boys, che hanno rimediato con decisione e freddezza ad una partenza incolore per poi amministrare il vantaggio costruito nel terzo quarto senza esitazioni o tentennamenti. Debutto ghiacciato, in tutti i sensi: il freddo pungente che ha avvolto la palestra Basile non risparmia neppure i giocatori, ai quali occorre un quarto intero per sciogliersi. I casertani, per la verità, escono per primi dal freezer: Palma e Cortese si scuotono dalla media distanza. Sul versante opposto, la Diesel Tecnica fa a pugni con le percentuali al tiro: Ambrosano segna l’unico canestro dal campo della prima frazione, che si conclude con due punti da distanza ravvicinata di Correggia. Vantaggio interno sul 10-4. Trinità torna sul parquet con tutt’altro piglio: Gianluca Campaiola e Norci si segnalano per l’ottimo lavoro sotto i tabelloni, Durante – a cui Ferrara consegna le chiavi del gioco – detta i tempi in attacco con puntualità e senza sbavature. Le sortite del play salese – sommate ai punti in area dei lunghi – riavvicinano i salernitani al Centro Pasteur, che ripiana le perdite soprattutto in lunetta. Capaccio chiama dai 6.75, Cortese risponde con due centri dal medio raggio: Parete chiude il primo tempo avanti, ma lo scarto si è ridotto a soli tre punti (27-24). La terza frazione cambia i connotati alla partita in maniera irreversibile: la Diesel Tecnica taglia i viveri agli interni giallo-blu, gettando le basi per le fulminee transizioni di Botta e Capaccio; dalla panchina, poi, non si risparmiano neppure Altavilla e Sorrentino, al debutto in questa stagione dopo tre mesi di sosta. Trinità mette sul piatto anche due triple di Fabiano ed i punti pesanti di Norci ed Ambrosano: +7 a 10′ dall’ultima sirena. Il quintetto allenato da Ivo Macchione prova a rilanciarsi con gli isolamenti di D’Angelo e Cortese, ma la strada è già segnata: la Diesel Tecnica prima lavora ai fianchi l’avversario – Ambrosano segna otto punti di fila – poi lo stende definitivamente con i canestri dall’arco di Fabiano e Capaccio. Quinto successo in campionato (il terzo in trasferta) per la Diesel Tecnica, che chiuderà la prima metà della stagione regolare al Palazingaro contro la Pietratorcia Forio, terza in classifica ex aequo con la IMA Cava de’ Tirreni. Prima di concentrarsi sulla sfida dell’Epifania contro gli isolani, però, c’è un bel regalo da scartare e condividere con tutti i tifosi salesi. Un po’ in ritardo sul calendario, forse, ma pur sempre gradito.

Testo di Carmine Marino

 

Serie C Silver. Recupero della dodicesima giornata (28/12)

Centro Pasteur Parete – Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità 56-65

 

La classifica

New Caserta Basket 22; Promobasket Marigliano 18; Pietratorcia Forio, IMA Cava de’ Tirreni 16; Miwa Benevento 14; Polisportiva Folgore Nocera, Ca.&Bi. Saviano,  Diesel Tecnica Pallacanestro Trinità, Centro Pasteur Parete 10; Al Delfino Mugnano 8; Sporting Portici 6; Basket Venafro 4; Bristoforno Curti 0

 

Il campionato di Serie C Silver riprenderà sabato 5 e domenica 6 gennaio 2019 con le partite della tredicesima giornata, ultima del girone dandata

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *