Addio ad Antonio Valiante. Il cordoglio del mondo politico

“Mi manchi già troppo. Sei stato il numero uno, nella vita come nella politica. Ti voglio bene papà”. Con queste parole Simone Valiante dice addio sui social a suo padre, Antonio Valiante, morto ieri all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’on. Valiante, 79 anni, era ricoverato da giorni in gravi condizioni al San Luca. Nel corso della giornata le sue condizioni si sono aggravate fino all’annuncio ufficiale del decesso che ha scosso la comunità non solo di Vallo della Lucania e Cuccaro Vetere, di cui era originario, ma dell’intero mondo politico regionale. Antonio Valiante infatti ha avuto una carriera politica lunga e ricca di incarichi prestigiosi. Sindaco di Cuccaro Vetere dal 1985 al 1990, la sua è stata una carriera sempre in ascesa: assessore della Regione Campania dal ’93 al ’94 tra le fila della DC, fino all’elezione, nel 1995 alla Camera dei Deputati. E poi ancora in Regione Campania, al fianco del Presidente Antonio Bassolino nelle vesti di Vice Presidente e Assessore al Bilancio. Il nome di Antonio Valiante è stato sempre un punto di riferimento soprattutto per i territori del Cilento e Vallo di Diano ed in tanti in queste ore si stanno stringendo intorno ai figli Simone e Diego, e alla moglie Rosa per portare il proprio cordoglio. “Antonio Valiante è stato un amministratore competente, un dirigente politico unitario, una brava e bella persona, scrive di lui proprio Bassolino. Era profondamente legato al suo Cilento e aveva un giusto e positivo rapporto con la Capitale (come la chiamava), con Napoli. Abbiamo lavorato assieme per diversi anni, con reciproca stima e fiducia. Anche quando i rapporti tra DS e Partito Popolare-Margherita prima e dentro il PD poi si facevano difficili noi due abbiamo sempre mantenuto un forte rapporto umano e personale”. Per il Senatore Alfonso Andria con Valiante “Scompare un Politico appassionato che ha servito le Istituzioni e ha valorizzato il ruolo delle Autonomie Locali. Il Cilento perde il suo saldo riferimento, la sua autorevole guida, il suo “Difensore Civico”!. Alla Famiglia Valiante il cordoglio dell’intera redazione di Italia 2 TV.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#