Festival teatrale santarsenese, sabato scorso ultimo atto con le premiazioni delle compagnie.

Un sabato sera da applausi, all’auditorium Giuseppe Amabile di S. Arsenio, dove è andata in scena l’ultimo atto della settima edizione del “Festival teatrale santarsenese” promosso e organizzato dalla locale compagnia “Sant’Arsenio, ieri, oggi e domani”. Sabato sera, spazio ai riconoscimenti e alle premiazioni delle diverse compagnie teatrali che hanno preso parte alla kermesse di teatro amatoriale quest’anno dedicata a Sebastiano D’Amato, precursore del teatro in vernacolo santarsenese, a 150 anni dalla nascita. A fare gli onori di casa il Presidente dell’Associazione culturale “Sant’Arsenio, ieri, oggi e domani” Giuseppe Greco. Il premio speciale Sebastiano D’Amato è stato conquistato dalla Compagnia “Stabile” di Bellizzi, mentre il premio Giuseppe Amabile è andato alla Compagnia “Voci di Dentro”. Miglior Regia ad Enza Tardugno della Compagnia “Edoardo” di Sala Consilina. Premiati, rispettivamente, come miglior attrice e attore protagonista Franca Ciccarelli di “Tempo e Memoria” e Marco Reggiani delle “Voci di Dentro”. Seconda parte della serata dedicata alla compagnia dei ragazzi di Sant’Arsenio, in scena con “Ancora una volta Noi” carrellata di atti unici in dialetto santarsenese, tra gag e risate, riproposte dai giovanissimi attori del posto per la regia di Luigi Biscotti. La compagnia santarsenese sarà in scena domenica prossima a Polla alla rassegna “Teatro Amore Mio” con “Questa volta te lo dico che ti amo”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#