Casalbuono, appuntamento a San Valentino al Teatro del Popolo con il grande Peppe Servillo in Concerto

Il grande successo di pubblico e di critica che sta accompagnando la Stagione teatrale 2108/2019 non conosce né sosta né appagamento, continuando a fare Arte e Cultura a 360°. Gli spettacoli si susseguono ed aumenta l’apprezzamento per il lavoro svolto dal Coordinamento Annia, evidenziato anche dal crescente numero di spettatori che, di volta in volta, affollano il Teatro del Popolo, l’Auditorium comunale “Massimo Troisi” di Casalbuono (SA). Il mese di febbraio continua ad essere scoppiettante. Il primo di quattro appuntamenti da non perdere ha visto la grande attrice Gea Martire, per la prima volta nel Vallo di Diano, in scena domenica 3 febbraio, con il reading/spettacolo “Poche storie” (Racconti e Incanti), accompagnata dal Maestro Lello Ferraro. Una grande artista, una delle attrici più brave d’Italia.

teatr

Ma ora cresce l’attesa per giovedì 14 febbraio quando, alle ore 20:30 nel giorno degli innamorati  (in questo caso, degli innamorati dell’Arte, del Teatro, della Musica), sarà la volta di Peppe Servillo & Solis String Quartet. Uno spettacolo straordinario da gustare e non lasciarselo raccontare.

Domenica 17 febbraio, alle ore 18:30, torna la Musica Classica con i Maestri Luigi Di Miele e Bernardo Tramontano che ci racconteranno il Vallo di Diano con le loro note dello spettacolo “Pulsioni”. Per concludere questo mese di febbraio unico, domenica 24 febbraio, alle ore 18:30, in scena ci sarà una figlia della nostra terra, ovvero Veronica D’Elia che porterà in scena lo spettacolo teatrale “Lo sportello”, insieme al suo collega Renato De Simone. Una giovane e già affermata attrice di Atena Lucana che da alcuni anni lavora stabilmente con la Compagnia del grande autore, regista e attore Mimmo Borrelli. Mentre il foyer continua ad essere contaminato dalle Mostre d’Arte, ed in questo mese propone “I costumi popolari dell’antica Lucania (Vallo di Diano e Valle del Noce)”, curata dell’indirizzo Moda dell’Istituto di Istruzione Superiore “M. T. Cicerone” di Sala Consilina.

“Il nostro Teatro è differente –sottolineano dal Coordinamento Annia- perché ci sono idee, luoghi ed atmosfere inimitabili, perché la differenza la fanno gli uomini e le donne che si incontrano per dare forma ai pensieri. Questo e tanto altro propone il Coordinamento Annia. Venite a scoprirlo. Venite a Teatro. Venite nel nostro e nel vostro Teatro. Il Teatro del Popolo. Il Teatro di Tutti. L’Auditorium comunale “Massimo Troisi” di Casalbuono”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#