Tentò di approfittare di una minorenne minacciandola con un coltello: arrestato 37enne a Vallo della Lucania

I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania diretti dal capitano Mennato Malgieri , hanno tratto in  arresto R.F. di 37 anni originario del cosentino ma residente a Vallo della Lucania, perché accusato di tentata violenza sessuale. Nella mattinata di oggi i carabinieri della Stazione di Vallo della Lucania, hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania. I fatti risalgono al settembre del 2018. L’uomo con l’utilizzo di un coltello e approfittando del buio, poneva in essere nei confronti di una minorenne atti ritenuti inequivocabili dalle forze di polizia diretti a costringere  la vittima a subire atti sessuali. Solo per cause indipendenti dalla volontà dell’aggressore, ossia  per la prontezza e velocità della minore che riusciva a divincolarsi e a fuggire, non si sono realizzati.

L’arrestato  dopo le formalità di rito è  stato tradotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#